Giustizia Universale Oggettiva
  Micro-Macro
 

 

              Microcosmo Macrocosmo
La Coscienza, proprio perché Rispetta il Prossimo, si fa Servo di esso. Arresta i suoi impulsi che possono danneggiare il Prossimo con la sua Forza dell’Ordine. Tratta il Prossimo come Sovrano.
L’Egoista, non Rispetta il Prossimo che vuole sottomettere trattandolo da Servo e si fa Sovrano di esso. Si veste da Coscienza e arresta o punisce gli impulsi del Prossimo che non lo Serve esternando la sua Forza dell’Ordine.
La Parola Repubblica, mette pace proprio perché è l’espressione di Coscienza. Cosi come “La Legge è Uguale per Tutti”.
Possiamo costatare che lo Stato Italiano è come un individuo Bugiardo, Egoista. Esso parla e si veste da Coscienza, tanto da chiamarsi Servo e prendersi l’immeritato Onore (Onorevole), ma agisce con le sue “Forze dell’Ordine” esclusivamente verso il Prossimo Sovrano (Popolo), e non di più verso se stesso, ansi ne limita i controlli e le azioni legali, tanto da aver invertito la famosa frase “La Legge è Uguale per Tutti”, e la Parola Repubblica in Dittatura, la Parola Democrazia in Aristocrazia.
 
 

Coscienza
Universale
Coscienza
Nazionale
Coscienza
Cittadina
Coscienza
Famigliare
Coscienza
IO
 

 
Il Tribunale e la Chiesa esterni (in mattoni) dovrebbero essere la stessa cosa: la propria Testa. In essa deve esserci Verità, Giustizia, e Amore. Chiunque vuole qualità nobili dell’uomo deve per forza di cose portare i due concetti (Tribunale-Chiesa) dentro la propria Testa-Casa-Città-Nazione-Mondo.
 
  
 
  Oggi ci sono stati già 20 visitatori (35 hits) qui!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=